Rimozione piattaforme non collegate ad indirizzi attivi

Abbiamo dovuto rimuovere cinque piattaforme in quanto non erano più collegate ad indirizzi email attivi. La rimozione non è stata immediata ma ha seguito diversi invii di email, anche via posta certificata, nonchè contatti telefonici con gli enti di riferimento. Lo scriviamo qui perchè gli enti potrebbero avere sui propri siti ancora un collegamento al progetto ma si tratta di un collegamento non più esistente. Per questo motivo dobbiamo scrivere il nome degli enti la cui piattaforma è stata rimossa. Gli enti sono i Comuni di Contigliano, Lacedonia, Lequile, Minervino Murge, Roverchiara.

E’ fondamentale che la piattaforma sia sempre collegata a un indirizzo esistente e utilizzata, altrimenti nessuno riceve le notifiche riferite alle segnalazioni e non le processerà. Lo scopo del nostro progetto non è infatti di dare agli enti la possibilità di mettere una “spunta” sulle cose fatte ma dobbiamo e vogliamo fare in modo che il whistleblowing possa funzionare all’interno degli enti.